21enne di Nembro in manette per coltivazione e spaccio di droga

Arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Bergamo un giovane, 21enne, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo è stato trovato in possesso di un’ingente quantitativo di marijuana pronta all’uso e di una vera e propria piantagione di cannabis.

Gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bergamo,  sono intervenuti a Nembro nell’abitazione del giovane  incensurato.  Dentro casa aveva  un vero e proprio laboratorio con annessa una serra artigianale.

Rinvenute 4 piante di canapa alte  2 metri,  1 kg di marijuana già essiccata e pronta alla vendita, 100 grammi di hascisc e denaro contante pari a 1.535  euro provento dell’attività illecita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *