Il Museo di Cazzano in vetrina alla Corte dei Suardo

Fine settimana in trasferta per un gruppo di volontari di Cazzano S.Andrea, che hanno partecipato in costume d’epoca alla rievocazione storica “Alla Corte dei Suardo” organizzata attorno al Castello di Bianzano. Molteplici apprezzamenti sono arrivati per gli oggetti proposti dalla delegazione della Val Gandino, coordinata da Aurora Marinoni e Roberta Rottigni. In particolare è stato presentato un blocco ottocentesco di stiratura “industriale” con ben otto ferri da stiro legati ad un’unica base. “È uno dei reperti raccolti negli ultimi anni – spiega Marinoni – che va a comporre la collezione della nuova raccolta museale in via di allestimento presso Cà Maní, nel parco comunale di Cazzano S.Andrea, dove è anche attivo il nuovo Kiosko”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *